Soft-botox: Quando il Chirurgo Estetico Reinventa la Tua Bellezza

Soft-botox: Quando il Chirurgo Estetico Reinventa la Tua Bellezza

L’ultimo articolo del Dott. Spano ci parla di invecchiamento della pelle, del senso di bellezza che può derivare dall’utilizzo di nuove tecniche mini invasive, come il soft-botox.

BELLEZZA: DONO O CONQUISTA?

La bellezza è un fiore delicato, i cui petali non sono uguali l’uno all’altro. Lo stelo può essere corto e sgraziato e le foglie minuscole o troppo grandi: il fiore non perde la sua grazia e la sua eleganza perche ciò che conta è l’armonia tra le parti, l’insieme e non la divisione. Quando ci guardiamo allo specchio, spesso osserviamo più i difetti e le asimmetrie che il volto nella sua completezza. Lo stile di vita, le abitudini poco salutari e lo stress accentuano le imperfezioni più comuni: colorito opaco, sguardo spento e rughe d’espressione sono il messaggio diretto ed esplicito che la pelle ci invia per chiederci di modificare le nostre abitudini e ristabilire l’ordine naturale delle cose.

LE RUGHE: INVECCHIAMENTO E MIMICA FACIALE

Quando si formano le rughe? E perché in alcune persone sono numerose e in altre sono presenti in quantità minore? Pulire e idratare viso e collo con costanza a partire dai 20 anni mantiene la pelle elastica e il colorito sano, ma esiste una predisposizione genetica alle rughe che influisce sul loro formarsi: sono i cosiddetti segni del tempo, dovuti alla progressiva alterazione del film lipidico della pelle e alla perdita di collagene I e III ed di elastina. Se all’invecchiamento “naturale” aggiungiamo fattori negativi come:

  • Fumo;
  • Alcool;
  • Esposizione al sole senza protezione;
  • Inquinamento;
  • Azione dei radicali liberi.

Si accelerano i processi di invecchiamento cutaneo con un marcato assottigliamento dello spessore del derma.

E le rughe d’espressione? Le emozioni che proviamo, le manifestiamo con la mimica facciale dovuta alla contrazione dei muscoli mimici.

Le zone più colpite sono:

  • La fronte;
  • Lo spazio tra le sopracciglia;
  • Il contorno occhi;
  • Il dorso del naso;
  • Il contorno labbra.

Quali sono i rimedi? Quando le creme non sono più sufficienti, la cura prende il nome di Botox Vistabex, la tossina botulinica di tipo A purificata.

LUCE E COLORE SUL TUO VISO

La tossina botulinica, utilizzata in campo medico e terapeutico dagli anni ’80 negli USA, agisce sulla liberazione del neurotrasmettitore che causa la contrazione dei muscoli: l’acetilcolina. Solo il chirurgo estetico sa valutare quando e con quale dosaggio effettuare l’intervento di soft-botox adatto al viso e al collo della donna o dell’uomo che lo richiede.

BENESSERE PSICOFISICO, NON VANITA’

Le rughe d’espressione che appaiono sul viso giovane sono difficili da accettare: non è solo un fattore puramente estetico, ma investe la sfera del carattere e dell’emotività della persona. Il fondotinta o la crema colorata non migliorano la situazione e, in alcuni casi, possono fare apparire le rughe ancora più evidenti.

Perchè privarsi della gioia di un viso rilassato e sereno? Dopo un primo colloquio con il chirurgo estetico, si programma insieme il piccolo intervento di soft-botox, che consiste in iniezioni di botulino nelle pieghette interessate: l’eventuale fastidio, dovuto all’azione del minuscolo ago, è sopportabile e i risultati appaiono evidenti già dopo 3-5 giorni. Il viso riacquista naturalezza e spontaneità, purezza e morbidezza propri del viso giovane e curato. Il segreto? Affidarsi solo al professionista serio e onesto che non promette miracoli, ma miglioramenti garantiti dall’esperienza e dai costanti aggiornamenti in materia.